Balsamic Cherry Pie, Re-Cake

ciliegie

Ed eccomi ad affrontare il mio primo Re-Cake, questo contest molto speciale dove ci si sfida tutti sullo stesso dolce, per il mese di giugno non poteva che essere un torta alle ciliegie. Il balsamic cherry pie è un tipico dolce americano, a prima vista potrebbe sembrare una semplice crostata alle ciliegie, ma in realtà si tratta di una torta molto particolare, composta da una frolla senza uova e con un pizzico di pepe, la farcia è ancora più interessante con le ciliegie cotte con un po’ di aceto balsamico e profumate da vaniglia e pochi chiodi di garofano. Che dire, questa balsamic cherry pie è una piacevole sorpresa di profumi e sapori.

ciliegie1

 

Ingredienti:

Per l’impasto: 400 g di farina, 145 g di burro, 2 cucchiaini di zucchero, 6 cucchiai d’acqua fredda, un pizzico di pepe. Per il ripieno: 500 g di ciliegie, 75 g di zucchero di canna, 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di aceto balsamico, 25 g di farina, 1 cucchiaio di burro fuso, 1 cucchiaino di maizena, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 cucchiaino di chiodi di garofano. Glassa: 1 tuorlo sbattuto, 1 cucchiaio d’acqua.

Procedimento:

  • Prima di tutto preparare il ripieno: mettere tutti gli ingredienti in un tegame a fuoco medio-alto e portare a bollore, girando ogni tanto. Poi abbassare il fuoco e cuocere il composto a fuoco lento per 15 minuti circa, girando ogni 5 minuti senza rompere le ciliegie. Al termine il composto si sarà addensato. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.
  • Per l’impasto: in una ciotola grande unire tutti gli ingredienti secchi, tagliare il burro a cubetti senza scaldarlo troppo e versarlo nella ciotola, mescolare. Aggiungere l’acqua fredda e iniziare ad impastare. Dividere l’impasto in due, uno di 2/3 e l’altro di 1/3.
  • Stendere la pallina più grande, la base della pie, su un piano infarinato, fino a 1 cm di spessore. Mettere l’impasto in una tortiera a cerniera imburrata ed infarinata(diam. 20 cm), tagliare i bordi di pasta in eccedenza.
  • Stendere l’impasto più piccolo e fare delle striscioline, metterle insieme alla base in frigo ricoperte con pellicola a riposare per 30 minuti.
  • Riscaldare il forno a 190 °C.
  • Per la glassa: sbattere il tuorlo e l’acqua. Togliere dal frigo la base e le striscioline e spennellare le striscioline con la glassa.
  • Versare il ripieno nella base e poi decorare con le strisce, spennellare i bordi con la glassa.
  • Infornare per circa 1h la torta.
  • Far freddare da 45 minuti a 1 ora prima di servire.

 

 Grazie per essere passata/o sul mio blog, mi piacerebbe se tu mi lasciassi un commento, un consiglio o anche un semplice saluto, qui sotto

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *