Coupelle con gelato e frutti di bosco caldi

 

cialde1

Le coupelle con il gelato e i frutti di bosco caldi, sono uno dei miei dolci forti, quello che faccio sempre nei pranzi importanti per intenderci. Si tratta di un dolce abbastanza scenografico, ma non di difficile esecuzione che abbina consistenze diverse e contrastanti, come la croccantezza delle coupelle e la cremosità del gelato, come il freddo del gelato e il caldo dei frutti di bosco.

Ingredienti:

Per le coupelle: 2 albumi, 125 g di zucchero, 50 g di burro fuso, 125 g di farina.

Per il gelato fiordilatte: 250 g di latte fresco intero alta qualità, 160 g di panna fresca, 80 g di zucchero di canna bianco, una punta di cucchiaino di farina di carruba (si trova in negozi biologici o in drogherie), 2 cucchiaini di latte in polvere.

Per i frutti di bosco: 250 g di frutti di bosco misti, 1 cucchiaio di zucchero, il succo di mezzo limone.

Procedimento:

Preparare le coupelle: mescolare gli albumi allo zucchero, unire il burro fuso e da ultima la farina, girare con una frustina in modo da ottenere un composto omogeneo. 1-  Prendere una cucchiaiata di composto e con l’aiuto di una spatolina o di un cucchiaio formare dei dischi molto sottili, su una placca foderata di carta da forno. Passare i dischi in forno a 180 °C per circa 5 minuti, fino a quando risulteranno dorati. 2- Sfornarli e, mentre sono ancora caldi, adagiarli modellandoli sopra dei bicchieri rovesciati in modo che raffreddandosi ne prendano la forma. Le coupelle si possono conservare per giorni in scatole di latta.

Preparare il gelato: in un pentolino portare quasi a bollore il latte con la panna (non superare gli 80 °C), a questo punto unire lo zucchero, la farina di carruba (si usa per mantenere il gelato più cremoso), il latte in polvere e frullare molto bene con il frullatore ad immersione. Lasciare riposare la miscela in frigorifero per circa 2 ore, trascorso questo tempo, versare il composto nella gelatiera a mantecare.

Preparare i frutti di bosco: mettere a scaldare i frutti di bosco in un pentolino antiaderente, senza farli bollire. Toglierli dal fuoco e condirli con lo zucchero e il limone, servire i frutti di bosco sopra il gelato, dentro le coupelle e servire subito.

 

Potrebbe interessarti anche:

gelato noci1

 

2 Comments

  • Cristina ha detto:

    Che brava che sei Roberta ! Hai fatto una colomba da pasticceria e le coupelle sono altrettanto professionali. Non sono per nulla facili da fare (sarà che io non sono mai riuscita a dar loro una forma a coppa perfetta come la tua). Complimenti, perchè sei andata anche oltre il tema aggiungendo anche il contrasto di temperature. Grazie mille per la partecipazione ! Inserisco subito !

    • vanigliaepistacchio ha detto:

      Grazie Cristina, non hai idea di quanto mi faccia piacere il tuo commento, anche perché ho il blog da poco e mi stò impegnando a mille per avere qualche risultato. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *